RSS

Attaccapanni con posate

08 Apr

Oggi un’idea semplice e piena di varianti:

La foto vi darà sicuramente la sensazione di cosa intendo. GLi ingredienti sono pochi e facilissimi da trovare:

1. Una tavola di legno. Può tranquillamente essere uno scarto di un lavoro precedente, o (con un po’ di bravura nel ritocco del legno) un pezzo di un mobile buttato. Non sto a dissertare troppo sulla facilità di lavoro di una tavola di legno,  ma credetemi, é veramente facile! Legni più duri (quindi meno facili da lavorare) sono spesso anche quelli meno rovinati, o già di colore più adatto.

2. Delle posate rovinate. Ho visot modelli fatti con le forchette o con cucchiai. Io stesso ne costruirò presto uno con l’aggiunta di un mestolo che possa contenere oggetti piccoli (portachiavi, monetine, ciondolini…).

3.Un trapano per metallo e delle viti.

4. Il resto é tutto fantasia. Esempio : agganciamo nella parte posteriore una piccola lavagnetta in sughero e completiamo con segnapunti e decorazioni.

Fonte: [Vari…compreso me stesso :-)]

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su aprile 8, 2011 in Metalli

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: