RSS

Archivio mensile:agosto 2011

SenzaMoneta – Il mercato del baratto

Il prossimo Sabato 10 Settembre, dalle 15.00 alle 20.00 si svolgerà in Via San Donato a Torino un’altra edizione del mercatino dello scambio “SenzaMoneta”. L’evento rappresenta un goloso momento per tutti quelli che come noi amano dare una seconda vita ai propri oggetti inutilizzati e contemporaneamente trovare qualcosa di nuovo, senza spendere un soldo!

Senza Moneta è un`iniziativa dell’Associazione ManaManà nata nel 2008 ed è un mercato in cui non circola denaro e ci si possono scambiare oggetti, conoscenze e capacità, un’opportunità per sperimentare il riuso ed evitare lo spreco.

Le regole del mercato Senza Moneta sono semplici:

  1. Tra chi dà e chi riceve non deve passare denaro
  2. Il prezzo di mercato non conta, si decide al momento dello scambio.
  3. Partecipare è semplice e, ovviamente, gratis. Basta avere qualcosa da scambiare: oggetti, conoscenze, capacità. Se hai molte cose da scambiare puoi fare un tuo banchetto prenotando lo spazio inviando una mail all’indirizzo senzamoneta@manamana.it
  4. Niente immondizia, porta solo merce in buono stato: la qualità del mercato la fai anche tu! E ricordati di non abbandonare oggetti in piazza.
  5. Partecipa e porta altre persone con te: più gente, più scambi, più divertimento!

L`edizione del 10 settembre di SenzaMoneta è organizzata in collaborazione con l’associazione di via Shopping San Donato, le associazioni Altrementi, Archimente, Banca del Tempo circoscrizione 4, Compagnia 3001, Mondo Nuovo, Sulla Parola, il Gas la Cavagnetta, e le altre associazioni di San Donato, nell’ambito del progetto +SPAZIO+TEMPO a cura della Città di Torino in collaborazione con la Compagnia di San Paolo.

Per prenotare gratuitamente un banchetto per gli oggetti da scambiare: senzamoneta@manamana.it

Per ulteriori Info:www.senzamoneta.it,  www.manamana.it oppure www.piuspaziopiutempo.it

 

 

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su agosto 31, 2011 in Generale, Notizie

 

Borsa riciclata con pacchi di caffè

Al ritorno dalle ferie vi segnalo un oggetto interessantissimo che ho visto di persona. Comprata nei dintorni di Ferrara da un conoscente, mi é stata mostrata con orgoglio e soddisfazione. Fare un’acquisto sostenibile e di qualità é infatti ormai più che possibile: é una realtà e spesso rende soddisfatti.

Per rispondere subito ai detrattori, la borsa é molto resistente, e si abbina persino a molti capi di abbigliamento semplici, di tutti i giorni.

L’oggetto é ricavato con la carta dei pacchi di alcune marche di caffè, e cucita con del normale filo di cotone nero. Non posso ovviamente descrivere di più sulla creazione perché non ho alcun contatto, percui per ora vi saluto e al prossimo articolo!

 

Andrea Noli

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su agosto 23, 2011 in Altri Materiali

 

Come ti riciclo i pacchi di caffè

Nonostante il titolo, la segnalazione di oggi é molto molto di più.

Mario ed Eni, due artigiani fiorentini con una grande passione per il riuso creativo, hanno infatti da diverso tempo messo in commercio borse e tovagliette all’americana il cui design estetico si basa sui pacchi di plastica dei prodotti che tutti noi oggi usiamo: caffè, the, biscotti,  salumi, pasta, cibi per gatti e molto altro.

Ogni pezzo, come ci tengono a sottolineare i due artigiani, é un pezzo unico perché fatto a mano con gli imballi disponibili al momento.

Il sito di riferimento é http://www.wix.com/lasette1/riciclare-creativo#!

Il design ricorda molto i pezzi vintage che vanno di moda oggi, il prezzo é onestissimo e sul sito possiamo trovare tutta la gallery dei loro prodotti. Fateci un giro!

 

Andrea

Fonte [riciclare-creativo]

 
Lascia un commento

Pubblicato da su agosto 1, 2011 in Plastica